I miei libri
Cerca nel blog
Links
Blog
Blog
Da Gabriele Salari il 04/04/2014 15.34

Ormai le tentano tutte per rivitalizzare il mercato editoriale. Un po’ come per pelati e sottaceti basta aspettare il momento giusto e il libro che desiderate lo pagate un terzo in meno!
La casa editrice Editoriale Scienza, che pubblica bellissimi libri per ragazzi, offre per un mese, a partire da domani, l’intero catalogo al 25% di sconto. 
Ci sono tanti libri da non perdere. Segnalo quelli su Darwin di Luca Novelli o ancora la biografia di Jane Goodall, la famosa primatologa che oggi compie 80 anni, opera di Cristiana Pulcinelli. Last but not least, il mio “N come Natura ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 26/03/2014 14.48

L’acqua è potabile al 100% in tutto il Paese. La raccolta differenziata è diffusa ovunque anche nei posti più remoti, ho visto con i miei occhi centri di riciclaggio della plastica. Il turismo è una risorsa su cui il Paese punta molto così come la tutela del patrimonio naturale. Che dite, potrebbe essere la fotografia dell’Italia? Forse, se il nostro Paese si impegnasse sì, ma tra acqua all’arsenico e crolli a Pompei, che raccoglie un decimo dei turisti che potrebbe ricevere, direi di no.
Il paese di cui parlo è il Costa Rica, dove sono appena stato in viaggio di nozze. Un paese che mantiene le promesse, degno della fame che si è meritato. Il sistema dei parchi nazionali funziona, la natura è davvero tutelata e i soldi vengono investiti ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 24/02/2014 9.58

Siamo al rush finale della pedalata, annunciata un mese fa con questa immagine, Romina ed io in bicicletta vestiti da sposi. Tra una settimana esatta ci sposiamo! E sarà un matrimonio eco (oltre che cristiano). Rispetto al disegno non mi vedrete con un abito blu ma
sempre con un abito che si può usare in altre occasioni formali, per dire anche in questo no allo spreco. Non saremo in bicicletta, ma su una berlina elettrica al 100%, la Fluence Z.E. della Renault.
Questo è l'anno europeo contro lo spreco alimenta ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 12/02/2014 15.56

Difficile salutare un libraio che se ne va. Tante volte abbiamo parlato della chiusura di piccole librerie indipendenti, ma questa volta è proprio lui il libraio, Bruno Boschin, a lasciare questa terra. La sua “Libreria del Viaggiatore” a Roma conteneva in appena cinquanta metri quadri un tesoro di libri di viaggi e lui ne era sempre alla ricerca. Insieme a “L’Argonauta” è l’unica libreria di Roma che io sappia dove una copia di “Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 24/01/2014 7.45

In Italia il movimento conservazionista ha proposto per anni di istituire una moratoria alla caccia di tre anni per permettere alla fauna di riprendersi. Non è mai stata presa in considerazione. E ora è il governo albanese che ha proposto una moratoria di due anni per l'attività di caccia. "E' un provvedimento drastico, ma indispensabile, per poter fermare l'ulteriore perdita della fauna selvatica, già ad un suo minimo storico, a causa di una caccia non controllata", spiega il ministro dell'Ambiente Lefter Koka. Secondo i dati del ministero, il numero di almeno tre particolari specie locali, quali la lepre, la volpe e la quaglia di montagna, sarebbe paurosamente ridotte di oltre 50 per cento negli ultimi 10 anni. Un altro problema viene considerato il mancato rispetto dell ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 13/01/2014 18.01

Si usa dire che la televisione – che festeggia 60 anni – ha contribuito in maniera determinante all’unificazione linguistica del nostro Paese. Chissà che all’unificazione del gusto non porti invece il successo di Matteo Renzi, o meglio di uno dei suoi main sponsors, Oscar Farinetti e la sua catena Eataly. Qualche sera, ospite di amici romani, mi sono visto servire i ravioli alla borragine di Mondovì, provenienti dal citato negozio. Delicati e ottimi, ma certo prima Mondovì la conosceva fuori regione solo chi ha fatto il militare a Cuneo!
A Milano, invece, in zona Buonarroti, un ristorante che prima serviva solo piatti a base di mozzarella di un caseificio del Lazio mi ha proposto un ottimo coniglio di Carmagnola con salsa di peperoni della stessa cittadina piemont ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 07/01/2014 10.42

I centri commerciali che avanzano stanno erodendo in tutta Italia l'idea di città così come la conosciamo, con il centro storico come luogo identitario e di aggregazione. L'Aquila, a causa del terremoto, è l'esempio più lampante, ma ovunque succede la stessa cosa. A svuotare il centro ci pensano le amministrazioni locali che avendo perso anche l'Ici non sanno come fare cassa e vendono le grandi superfici dismesse alla grande distribuzione. Se chiudono le botteghe in centro però non è il singolo operatore che rimane senza lavoro, ma la città che muore. Dovrebbero capirlo gli illuminati amministratori di centrosinistra e centrodestra che si stanno rendendo complici di questo disastro.
Tre piccoli esempi tra Umbria e Marche. A Urbino sta nascendo una mega Coop a ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 09/12/2013 13.23

Due mesi per parlare della Garbatella sono pochi, considerando anche la ricchezza di questo quartiere che ha poco più di un secolo di storia (proprio come il mio quartiere di provenienza!).
Certo è che è una scoperta continua e affascina questo amalgama di passato e presente. Se vai alla pasticceria Gori trovi le foto storiche e altri esiti della ricerca del pasticcere, storico per diletto.
Se cammini nel cuore del quartiere ti imbatti nella Casetta rossa, probabilmente il centro sociale più chic della capitale che ben testimonia la trasformazione di questo quartiere rosso e popolare che si sta “gentrificando” come dicono quelli che parlano bene. La gentrification la vedi da questo centro sociale, da come vengono restaurate quelle poche case storiche che passan ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 22/11/2013 15.17

Caro nonno, non so se da lassù sei informato di quanto sta accadendo sulla Terra,
ai nostri ulivi. Un batterio sta provocando il disseccamento rapido degli ulivi in Puglia, nella zona di Gallipoli. Per il momento è confinato lì, ma secondo un esperto americano è a rischio tutta
l'Europa. Se pensi a quello che è successo per l'olmo con la grafiosi o recentemente con il punteruolo delle palme non c'è da stare tranquilli. Quel che è certo è che l'olivicoltura di cui tanto ti sei occupato non passa un bel momento. I finanziamenti europei che c'erano un tempo non
ci sono più e coltivare “i piantoni” è diventata un'attività in perdita. Non sai quanti uliveti in vendita in Umbria, anche il Comune di Spello ha me ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 15/11/2013 13.06

Ho pubblicato un post sul sito di Greenpeace. Ci sono voluti 11 anni per avere una sentenza. E sono stati tutti assolti per il disastro petrolifero della Prestige, uno dei peggiori nella storia dell’industria petrolifera. Solo il comandante greco ha avuto una condanna che non sconterà, di appena 9 mesi, per essersi rifiutato di rimorchiare la nave. I veri responsabili, come spesso accade per i delitti ambientali, rimangono impuniti.
Ricordo che andammo all’epoca  - noi di Greenpeace Italia, con l’aiuto dei colleghi spagnoli - sul luogo dell’incidente a documentare quello che era successo insieme ad alcuni giornalisti, dalla RAI ai maggiori periodici. Vedemmo gli scogli imbrattati di petrolio, i volontari che si passa ... Leggi tutto »

Tweet