I miei libri
Cerca nel blog
Links
Blog
Blog
Da Gabriele Salari il 29/10/2009 0.00

René Ngongo ha vinto il Right Livelihood Award 2009, comunemente considerato come il "Premio Nobel Alternativo". René è il consigliere politico di Greenpeace Africa ed è stato premiato per il suo impegno nella protezione delle foreste e della giustizia sociale nella Repubblica democratica del Congo. Nel 1996 Renè ha fondato l'OCEAN (Organisation Concertee des Ecologistes et Amis de la Nature) per dare voce e infrastrutture alla società civile congolese nella lotta contro la distruzione delle foreste. Il bacino del Congo ospita la seconda foresta pluviale più grande al mondo, dopo l'Amazzonia. Renè ha 48 anni, vive a Kinshasa con la moglie e quattro figli, commentando il premio, ha detto: "La ricca biodiversità delle nostre foreste potrebbe beni ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 26/10/2009 0.00

Niccolò Fabi mi ha raccontato tempo fa che la sua bellissima raccolta “La cura del tempo” ha un titolo che vuole essere appositamente ambivalente. Il tempo cura, cura le ferite, sana i conflitti che ci lacerano. Ma anche il tempo “va curato”, bisogna curarsene, perché in un attimo passa e non ritorna: questo è il senso che mi interessa di più sottolineare, sia da un punto di vista personale che come cittadini del mondo. Siamo spesso portati a comportarci come se il tempo non passasse velocemente, se avessimo sempre il tempo di rimediare ai nostri errori. Eppure non è così. La crisi ambientale e la necessità di porre subito un freno ai cambiamenti climatici dovrebbe farci riflettere proprio su questo. Molti scienziati ritengono adesso che l’Artico sarà completame ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 23/10/2009 0.00

Giorgio Diritti ci ha regalato ancora una volta uno splendido film. A prescindere se oggi pomeriggio vincerà o meno il Marco Aurelio, “L'uomo che verrà” che ho visto ieri alla Festa del Cinema di Roma rappresenta un'opera importante che non ti abbandona per molte ore dopo la visione.
Tratta, come si sa, della strage di Marzabotto, ma quello che ho molto apprezzato è il ritratto della gente di montagna dell'Appennino bolognese negli anni della guerra. Storie di miseria e dignità, di orgoglio e grande generosità. Dopo averci dato con “Il vento fa il suo giro” una panoramica delle Valli Occitane, questa volta scende in Appennino e il mio augurio è ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 20/10/2009 0.00

Non tutta la Campania è sommersa dai rifiuti. Salerno, ad esempio, con i suoi 140 mila abitanti, è arrivata in soli due anni, grazie alla raccolta “porta a porta” al 73% di raccolta differenziata, partendo da un misero 13%. Di questo modello ha parlato Saturno Illomei del Conai nel corso di un seminario di formazione professionale tenutosi lo scosro fine settimana a Jesi (Ancona), al quale ho partecipato. Il titolo era “Ambiente ed energia, aggiornare gli uffici stampa” e questa è stata solo una delle buone notizie che sono state date. Ma è la dimostrazione che si può fare raccolta differenziata con enorme suc ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 16/10/2009 0.00

Al quartiere Flaminio, a Roma, in questo periodo le minacce ambientali non finiscono mai. Per mettere in sicurezza l'amianto che ricopre alcune caserme di via Guido Reni, anziché rimuoverlo lo “fisseranno”. Perché questo, si domanda su Metro la giornalista Stefania Divertito, quando sarebbe più semplice, sicuro e neanche più costoso rimuoverlo?
Le fibre d'amianto, si sa, sono pericolose quando volano nell'aria. Come mai non è stato ancora comunicato agli abitanti del quartiere che nei giorni dal 2 al 6 novembre avverrà quest'operazione e che quindi sarebbe meglio chiudere le finestre ed evitare di passeggiare vicino le caserme?
Anche questa domanda se la pone la Divertito che ha appena pubblicato per “Edizioni Ambiente” un bel libro inchiesta sull'am ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 10/10/2009 0.00

Scavi archeologici. Ecco cosa stanno facendo attualmente a piazza Gentile da Fabriano, a Roma. C’è da sperare che emerga subito una bella villa rustica suburbana romana come quella trovata durante la costruzione dell’Auditorium oppure un cimitero come quello che insiste sotto la vicina piazza Melozzo da Forlì. Almeno saranno serviti a qualcosa questi scavi che speriamo di poter fermare presto… la sospensiva del Tar potrebbe arrivare presto!
Intanto anche la stampa nazionale, con L’Espresso, si occupa di quello che sta succedendo al Flaminio. Bisogna essere tanti, compatti e visibili. Da lunedì saranno di nuovo disponibili le bandiere (portineria vi ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 06/10/2009 0.00

“Sindaco Alemanno, ce lo devi dire, se come a Messina dobbiamo finire”: questi ed altri slogan sono stati scanditi da un gruppo di cittadini del Flaminio, in un sit-in improvvisato domenica sera  davanti al Teatro Olimpico, affollato di personaggi dello spettacolo per la serata di assegnazione dei  "Golden Graal 2009 - Student's Choice Awards & Workshop”. La protesta ha suscitato curiosità e qualche gesto di solidarietà anche tra coloro  che sfilavano sul red carpet, come  Enrico Brignano, residente nella zona.  Gli abitanti di Piazza Gentile da Fabriano da giorni sono sul piede di guerra  contro la costruzione di un parcheggio interrato a pochi metri dalle fondamenta di palazzi che raggiungono i 12 piani e che s ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 04/10/2009 0.00

Sette comuni su dieci a rischio idrogeologico. “O si fa una grande opera di messa in sicurezza o queste tragedie sono destinate a ripetersi” dice Bertolaso. I giornali hanno pubblicato d'altronde le foto di quanto successo solo due anni fa sempre nello stesso paese di Giampilieri. Lo stesso fiume di fango, solo fortunatamente allora nessuna vittima ma per puro caso.
Bastava un bambino per capirlo. E infatti Alberto, 10 anni, di Giampilieri, da allora non ha mai smesso di guardare ogni giorno lo stato del costone, soprattutto nelle giornate di pioggia.
Racconta il padre: “Ieri ha avuto l'intuizione giusta. Ci ha detto di chiudere il negozio e andarcene perché la montagna non gli piaceva, non si fidava. Se adesso siamo qui è grazie a lui”.
Forse a volte sareb ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 02/10/2009 0.00

A Lamezia Terme piovono libri e anche Giove Pluvio si è scatenato oggi  con fulmini e piovaschi.
Ma la manifestazione promossa dal ministero dei Beni Culturali “Ottobre Piovono Libri” sta avendo un grande successo. In questo momento un semiologo, Riccardo Finocchi, sta parlando ai ragazzi delle scuole superiori di “melting spot” ovvero del linguaggio degli spot pubblicitari mentre tra poco arriverà Niccolò Fabi che si esibirà stasera in concerto al Teatro Umberto.
Sono rimasto davvero impressionato dalla partecipazione dei 500 ragazzi delle scuole elementari e medie poco fa alla mia presentazione di “Sos Natura”. Mai avevo avuto in un anno e mezzo di presentazioni in tutta Italia un pubblico così attento. Abbiamo parlato in particol ... Leggi tutto »

Tweet