I miei libri
Cerca nel blog
Links
Blog
Blog
Da Gabriele Salari il 24/09/2010 0.00

Che ci fanno un minuscolo colibrì, un rinoceronte a dimensioni naturali, un pellicano o ancora un tricheco con i suoi grandi incisivi tra un'antica canonica e le ville storiche della Brianza? Nell’anno internazionale della Biodiversità indetto dall’Onu, lo scultore naturalista iperrealista Michele Vitaloni ha deciso di offrire a Barzanò (Lecco), dal 24 Settembre al 3 Ottobre 2010 un'anteprima della mostra, “Species”, che si terrà dal 22 ottobre al 3  novembre a Londra presso la prestigiosa Royal Geographical Society. Sono molto curioso di andare oggi all'inagurazione della mostra, dove interverrà anche Giorgio Celli. Cinquanta sculture di animali di varie specie a grandezza naturale, realizzate con fusioni in bronzo o in pasta di legno e dipinte ad olio, verranno espost ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 24/09/2010 0.00

Troverete errori nella visualizzazione dovuti a una serie di operazioni in corso di rinnovamento grafico. Ce ne scusiamo.

Da Gabriele Salari il 20/09/2010 0.00

Oggi saremo pessimisti. Agli eterni ottimisti (il mio partito in realtà) si prega di non andare avanti nella lettura. A Roma la libreria Mondadori, che aveva da poco rilevato la ex Messaggerie, ha chiuso per far posto a un negozio di abbigliamento. Una possibilità in meno di comprare libri in centro e 38 dipendenti in parte ricollocati e in parte in cassa integrazione.
A Napoli, invece, è la scienza a chiudere.  La “Città della Scienza” di Napoli, il più grande museo scientifico di nuova generazione d’Italia e uno dei maggiori d’Europa, rischia di chiudere. Ri prendo qui dei contenuti del loro appello, invitandovi a firmarlo subito per salvare la "Città della Sc ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 17/09/2010 0.00

Vi invito a leggere cosa scrive Massimo Gramellini, nella sua consueta rubrica, su "La Stampa" di oggi. Mi associo e aggiungo un romanissimo "aridatece Caracalla":
«Anche se questi bambini sono nati in Italia, è sbagliato considerarli non stranieri». E’ la signora assessore all’Istruzione di Roma che parla, davanti a una scolaresca multicolore giustamente perplessa. L’assessore si esprime in un italiano involuto, ma sarebbe sbagliato dedurne che la straniera sia lei. E malgrado la legge annaspi in ritardo di diciotto secoli rispetto a quella del suo compaesano Caracalla, che nel 212 concesse la cittadinanza a tutti gli abitanti dell’Impero, mi sento di considerare «non stranieri», e quindi italiani, anche i bambini nati da genitori immigrati, ma ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 14/09/2010 0.00

I titoli del “Corriere dell’Umbria” di oggi ci danno un’idea significativa dei tempi che corrono.
La prima notizia, sparata a titoli cubitali, riguarda 600 nuovi posti di lavoro. Beh, direte voi, c’è la crisi, giusto che sia così. Certo, peccato che parliamo di standisti e hostess che lavoreranno per 10 giorni a “Eurochocolate”, la fiera del cioccolato. Seconda notizia, amena, riguarda la nuova miss Italia, per la prima volta nella storia un’umbra. E una folignate, aggiungo. A centro pagina un articolo sulla “famiglia ai tempi della crisi” in cui si dice che anche i giovani umbri escono sempre più tardi di casa e si sposano più tardi. Dulcis in fundo, “I poveri non sono tutti uguali”. Qui si dà notizia che la Caritas a Foligno, assalita dai nuovi poveri, abbia aff ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 10/09/2010 0.00

Angelo Vassalo, il “Sindaco ecologista” era stato eletto per la prima volta nel ’95 come esponente dei Verdi. Si era distinto prima di tutto come uomo onesto, schierato contro ogni forma di illegalità e la Magistratura ipotizza in un “no alla camorra” la motivazione del delitto. Era impegnato per uno sviluppo sostenibile e per un turismo rispettoso dell’ambiente. Prima sua azione: far funzionare il depuratore per un mare sempre pulito, facendo guadagnare al suo paese le “5 Vele di Lega Ambiente” e la “Bandiera Blu”. Diventato Presidente della “Comunità   del Parco del Cilento”, inaugurò un sistema antincendio all’avanguardia. Realizzò la raccolta differenziata e creò oasi per far rifiorire di gigli di mare il litorale bonificato.
A Polli ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 09/09/2010 0.00

Su "Famiglia Cristiana" in edicola domani, nella rubrica "Come vanno le cose" affronto il tema dei delfinari partendo dal documentario Premio Oscar "The Cove".
indigna e commuove, mostrando la strage compiuta dai pescatori in tutto il suo orrore e smontando le motivazioni a favore dell’usanza. Il Giappone è diviso e nonostante venga visto come un film che “offende la nazione” (esattamente come è stato bollato da alcuni esponenti politici “Draquila” di Sabina Guzzanti sul post terremoto a L'Aquila), le sale che lo proiettano aumentano perché le polemiche stimolano l'interesse. E se tempo fa la più famosa catena di fast food ha rivisto e corretto le dosi dei propri menù dopo la denuncia di “Super Size Me” di Morgan Spurlock, speriamo che a ... Leggi tutto »

Tweet