I miei libri
Cerca nel blog
Links
Blog
Blog
Da Gabriele Salari il 25/11/2010 17.38

Una delle battaglie di Greenpeace a cui ho partecipato fin dall'inizio con maggior passione è quella per convincere gli editori a stampare i libri in carta riciclata.
Nel 2003 questa campagna non era ancora arrivata in Italia, ma era già molto attiva in Gran Bretagna e Canada. Scrissi un articolo sulle pagine culturali de “L'Unità” e immediatamente nacque un forte  interesse. La trasmissione “Fahreneit” di Radio Tre raccolse la palla intervistando il giorno stesso uno scrittore sensibile, Carlo Grande, e il sottoscritto. Greenpeace promosse poi la campagna “Scrittori per le foreste” che vide da subito un bel manipolo di scrittori che si impegnarono con convinzione. Andrea De Carlo tra questi, che portò, insieme ad altri autori della Bompiani, la prop ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 19/11/2010 15.47

 Se fosse femmina la chiamerei...Futura. Questo devono aver pensato i  miei amici Barbara e Marco chiamando la figlia, per l'appunto, Futura.  Un bel modo per riappropiarsi di un termine importante prima che qualcuno ce l'ho scippi. Le crisi, a tutti i livelli, nascono quando non si ha più visione di futuro, capacità di costruirlo, a iniziare da oggi.
Allora, usatela questa parola nella nostra vita quotidiana. Non so, se rifiutate il miliardesimo sacchetto di plastica dal
negoziante, dite “lo faccio per il nostro futuro”, se piantate un albero, se fate un figlio, e così via.
Se fate un partito politico, invece, il futuro lasciatelo stare. Il  futuro è nostro, è di tutti.  Pensate se invece di “Fu ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 14/11/2010 15.49

Ho molito le olive raccolte nel mio uliveto con amici e parenti nel fine settimana. Il culmine di un lavoro durato un anno. Ma quanto dovrebbe costare un olio così? Il costo reale di una bottiglia d'olio se tutto non si basasse sul lavoro familiare sarebbe non inferiore ai 10 euro. Basti pensare al tempo richiesto dalla raccolta a mano delle olive, per non parlare delle attività che si fanno nel corso dell'anno di concimazione, potatura e sfalcio dell'erba.
Quando andiamo al supermercato ricordiamocelo, un olio in vendita a 2 euro chissà cosa contiene. Solo le spese di molitura del frantoio sono di un euro al litro e una lattina vuota da 5 litri costa almeno un euro e mezzo!
La fase della molitura è stata la più emozionante. Sembrava di stare in ospedale ... Leggi tutto »

Da Gabriele Salari il 06/11/2010 15.14

Tempo di censimenti dei camosci e anch’io me ne andrò in Val Grande la prossima settimana, l’ultima vera grande area di wilderness, insieme ai Forestali per procedere alla conta. 
Sull’argomento ho pubblicato un articolo la settimana scorsa su “Il Giornalino”. Sveglia all’alba e alcune ore di cammino per raggiungere la postazione, divisi in squadre e poi binocolo alla mano si cercherà di individuarli. Speriamo che non nevichi!

Da Gabriele Salari il 02/11/2010 14.43

Per combattere l’inquinamento acustico, fino a fine mese in tutti punti vendita d’Italia di una nota catena di intimo (tranne i negozi di Livigno) saranno posizionati appositi contenitori pronti a ricevere vecchi reggiseni di qualsiasi marca, ognuno, valutato a 3 euro a fronte dell’acquisto di un nuovo reggiseno. Grazie al riciclo dei vecchi reggiseni verranno poi prodotti pannelli isolanti e fono assorbenti, per sconfiggere l’inquinamento acustico e assicurare eccellenti performance di insonorizzazione acustica. Chi l’avrebbe mai detto che un reggiseno ha mille vite, anche più di un gatto. Speriamo che la buona novella “via il reggiseno e aiuti l’ambiente” non venga mal interpretata se no, vista l’alta sensibilità degli italiani (e italiane) altro che bunga bunga del presidente…ne vedrem ... Leggi tutto »

Tweet