I miei libri
Cerca nel blog
Links
Blog
Blog

Inviato da: Gabriele Salari
08/04/2010 0.00

Oggi e domani si svolge all'Auditorium la Conferenza Urbanistica convocata dal Sindaco di Roma. Illustri relatori, “archistar” e istituzioni. Ma la cittadinanza?
Nel programma della conferenza non è previsto l’ascolto della città. 
Lo lamenta la Rete romana di Mutuo Soccorso che rappresenta più di 80 comitati ed associazioni di cittadini presenti su tutto il territorio cittadino, dal centro alla periferia, che ritiene che i progetti di cui si parlerà non siano in grado di risolvere nessuno dei grandi e gravi problemi della vivibilità dell’area metropolitana romana. L’uso speculativo delle aree è controproducente in quanto le sottrae all’uso pubblico e alla risoluzione dei problemi urgenti della città. Non risolve il problema della casa a costi compatibili con il reddito dei cittadini bisognosi, non quello del lavoro, della scuola, della cultura e dell’educazione, della mobilità, dell’inquinamento e del risparmio energetico, dell’arresto del consumo di suolo agricolo, della “presentabilità” ai grandi eventi di cui la città vorrebbe essere promotrice.
Forte è il timore di un nuovo “sacco” di Roma, in continuità con scellerate decisioni delle precedenti amministrazioni. Associazioni e comitati hanno presentato 10 domande ai relatori alle quali attendono risposta.

Tags:

Nome:
Titolo:
Commento:
Aggiungi Commento    Annulla  
Tweet