I miei libri
Cerca nel blog
Links
Blog
Blog

Inviato da: Gabriele Salari
11/10/2010 14.36

Barbara, una mia amica, scrive una lettera a amiche e amici, parenti e conoscenti, vicini e lontani, che merita attenzione: “Sono arrivata alla fine della gestazione: l'8 ottobre finisco il tempo. Insomma sta arrivando il nascituro o nascitura (soprannominato il Banabino)! Come sapete, non sappiamo il sesso (un po' per la sorpresa, un po' perchè l'uovo di pasqua va aperto la domenica, un po' perchè è vintage e soprattutto perchè aspettiamo una persona, non un maschio o una femmina. DICIAMO NO ALL'EDUCAZIONE DI GENERE!!!)...avremmo potuto pero' poco eticamente mettere su un bel giro di scommesse clandestine, mannaggia, mi è venuto in mente troppo tardi (E POI DICIAMO ANCHE NO AL GIOCO D'AZZARDO!!!).
Insomma come sempre ho un sacco di cose a cui dire no (c'entrano con il Banabino):
DICIAMO NO AL MATERIALISMO (le cose non sono importanti!)
DICIAMO NO AL CONSUMISMO (i cari padroni si possono ficcare nel di dietro tutte le loro merci che prima ci fanno produrre e poi ci fanno ricomprare...e bla bla bla, plusvalore, bla bla bla, pluslavoro, grazie alle voi ho avuto tutto il necessario ed anche di piu' per il banabino, vestiti, carrozzine, boxe e chi piu' ne ha piu' ne metta!)
DICIAMO NO AL CAPITALISMO (quello sempre!)
e quindi, quando verrete all'ospedale o a casa a trovarmi (mi fa tanto piacere, non lasciatemi sola con questo estraneo!!! Ovviamente scherzo!) non voglio assolutamente regali, doni, cioccolatini o fiori.
Voi sapete che all'interno del sangue del cordone ombelicale ci sono cellule staminali che potrebbero essere importanti per eventuali malattie? In Italia non è consentita la conservazione ma solo la donazione, sarebbe bellissimo donarlo se non fosse che questa scelta solidaristica è difficilissima da fare causa iter burocratico e poche strutture di raccolta. Insomma, c'e' molto meno del 50% di possibilità di poter donare poi effettivamente il cordone. Insomma,la classica storia da "Mi manda Rai 3". Come vi immaginate ho sporto le mie inutili proteste all'organo istituzinale che coordina le operazioni per il cordone ombelicale, cioè l'Istituto Nazionale Trapianti.
Io ho deciso di salvare il cordone a mie spese presso la Smart Bank, una banca di conservazione privata con sede in Inghilterra. Conserveranno il sangue del cordone del banabino per 25 anni alla modica cifra di 2.250 euro. Quindi vi chiedo, se invece di regali, bavaglini e tutine, volete partecipare alla spesa della Smart Bank, sarò contenta.

Tags:

Nome:
Titolo:
Commento:
Aggiungi Commento    Annulla  
Tweet