I miei libri
Cerca nel blog
Links
Blog
Blog

Inviato da: Gabriele Salari
10/02/2009 0.00

Da ieri il Dalai Lama è cittadino romano.
Ricordo la corsa che feci in bicicletta anni fa per ascoltarlo all’Auditorium di Roma e la sua foto ritratto che mi regalò un lama al monastero buddista di Pomaia, in Toscana, dove trascorsi alcuni giorni nel 2003 per conoscere meglio il buddismo. Tra religione e filosofia, il buddismo ci insegna l’arte della meditazione, così importante anche per i cristiani.
E soprattutto manda a tutti gli uomini un messaggio di pace e di fratellanza con gli altri esseri viventi. Questa mattina, pedalando a Villa Borghese, ho sentito per la prima volta in quel viale alberato vicino alla Galleria Borghese il tamburellare del picchio. Anche lui salutava Tenzin Gyatso, cives romanus.

Tags:

Nome:
Titolo:
Commento:
Aggiungi Commento    Annulla  
Tweet