I miei libri
Cerca nel blog
Links
Blog
Blog

Inviato da: Gabriele Salari
12/07/2011 14.42

Sono sempre tra i primi a fare il bagno, alle 7, e tra gli ultimi, la sera. Penso che alba e tramonto siano di gran lunga i momenti migliori. Nel resto della giornata si può tranquillamente lavorare o leggere. L'altro ieri ero per un reportage sulla costa molisana. Un posto incantevole, insospettato.
Peccato che, nonostante fossimo in un Sic (Sito d'importanza comunitaria), in un'area protetta insomma, un signore stesse arando il fondale alla ricerca di telline. Mi sono avvicinato a nuoto, facendo finta di non saperne nulla. Lui, al contrario, era ben conscio dell'illegalità: “Potrei beccarmi qualche migliaio di euro di multa”. Certo, aveva ragione che i problemi sono altri, le turbosoffianti, le reti a strascico, ma quell'italica giustificazione per cui c'è sempre qualcuno più colpevole di te (che comunque sei colpevole!) davanti al figlio dodicenne che lo accompagnava è significativa. Mancanza di controlli e facilità di eluderli. Ora mi trovo invece all'isola di Ventotene, dove domani sera, nella piazza principale, presento “Sos Natura” ospite del Comune e della bellissima libreria “L'ultima spiaggia”. 

Tags:

Nome:
Titolo:
Commento:
Aggiungi Commento    Annulla  
Tweet