I miei libri
Cerca nel blog
Links
Blog
Blog

Inviato da: Gabriele Salari
22/12/2011 16.05

Stamattina sono uscito per fare i regali di Natale, il primo è semplicissimo e a costo zero, lo consiglio a tutti, la donazione del sangue. Pedalando in bicicletta ho notato che l'aria romana piano piano stava diventando un po' più pura, grazie a una sana tramontana, mentre ieri a Milano era davvero pesante. Mia cugina milanese dice che i bambini stanno sempre male per l'aria inquinata, mentre l'anno scorso che era stata in Liguria anche se erano stati sempre chiusi in casa perché pioveva, stavano improvvisamente benissimo. Sarà stata l'aria di mare o il minore inquinamento?
Di sicuro le polveri sottili si fanno sentire e io non capisco perché dobbiamo accettare di beccarci un enfisema polmonare o peggio e i bambini asma e malattie respiratorie perché c'è chi prende l'auto per fare 200 metri e in casa vuole stare a temperature tropicali!
Di questi temi ho parlato ieri ad “Avatar”, la trasmissione condotta da Cecchi Paone. Si parlava di ambiente e di paesaggio e di come la
crisi economica non dev'essere una scusa per non occuparsi di quella ambientale. O le affrontiamo congiuntamente o non ci salviamo. In
fondo l'esempio della temperatura in casa è eloquente. Tengo il riscaldamento più basso, risparmio soldi e aiuto l'ambiente, non mi
ammalo (fa ammalare lo sbalzo di temperatura tra dentro e fuori) e non ammalandomi non peso sul Sistema sanitario nazionale, i soldi
risparmiati li spendo per una bella tisana di erbe alpine dolcificata con miele biologico facendo crescere anche un'economia alternativa di
piccoli produttori. Due parole, infine, sull'albero di Natale. Il più ecologico che ci sia è quello che pianti in guardino e addobbi, e non
dev'essere per forza un abete. 5 anni fa ho piantato il corbezzolo, essenza tipica mediterranea, e quest'anno finalmente mi ha fatto il
regalo di tanti frutti colorati, rossi e pieni di vitamina C. addobbo naturale, costo zero, un aiuto per l'aria che respiriamo.
Quanto al Cenone ho scritto per Famiglia Cristiana.it i consigli per un cenone eco, equo e low cost e credo che a breve lo metteranno on line.
E Buon Natale a tutti!

Tags:

Nome:
Titolo:
Commento:
Aggiungi Commento    Annulla  
Tweet