I miei libri
Cerca nel blog
Links
Blog
Blog

Inviato da: Gabriele Salari
07/06/2012 9.04

Il sito del Wwf ha pubblicato il seguente post: Se hai letto con invidia i grandi servizi sulla Natura e sui problemi dell'ambiente e ti sei detto: "mi piacerebbe scriverli!", il WWF LAB “Green Reporter in barca a vela” è una vacanza che tornerà certamente utile.La bellissima Riserva Marina di Ventotene sarà infatti la base di partenza delle inchieste e reportage che pubblicheremo on line sul sito www.wwfnature.it .Si entrerà nei trucchi e nei segreti del giornalismo, accompagnati da Gabriele Salari che si è appassionato alla natura grazie alle Vacanze con il WWF, diventando poi il capo ufficio stampa di Greenpeace e poi coordinatore dell’area editoriale nell’ufficio stampa del Corpo forestale dello Stato e, fino a febbraio 2012, coordinatore editoriale della rivista Il Forestale.“Uno dei motivi per amare il lavoro di Green Reporter – dice Gabriele - è che si ha la fortuna di passare lunghi periodi all'aria aperta e non chini sul computer. Spesso in parchi ed aree protette, come nel caso di Ventotene, o comunque in uno dei tanti paradisi naturali del nostro Paese. Anche  quando si tratta di scrivere non è necessario farlo in una grande città, ma come mi capita, specialmente per scrivere i libri, meglio dalla casa sul Monte Subasio in Umbria. Quando sei avvolto dalla bellezza della natura è più facile raccontarla”.
38 anni, giornalista pubblicista dal 1994, dopo la laurea in giurisprudenza conseguita 4 anni dopo, Salari è diventato giornalista professionista nel 2001. Una passione coltivata sino da piccolo. “Sono diventato green reporter iniziando da bambino come attivista del Wwf – racconta Gabriele - creando un'associazione per la difesa della natura nella miascuola. Abbiamo creato subito un giornalino e iniziato ad organizzare escursioni in natura, due ingredienti fondamentali del mestiere. Ma non c'è una strada obbligata: servono però passione, curiosità, conoscenza delle lingue, leggere molto e scrivere molto!
Gabriele all’attivo diverse collaborazioni sia televisive, che con la carta stampata che on line. Moltissimi viaggi, tantissimi reportage e, ovviamente, ricordi a non finire. “Uno dei servizi più belli – dice Salari, è stato a bordo di un veliero che girava i mari italiani per monitorare la presenza dei delfini. Sono stato a bordo per due estati. Una volta abbiamo fatto tappa anche a Ventotene, l'altra invece ricordo 23 ore di navigazione col mare mosso tra la Sardegna e l'isola di Favignana. Toccare terra è stato un gran sollievo, visitare Cala Azzurra ancora di più.
Tutta la sua passione e la sua competenza verranno messe a disposizione nel WWF LAB di Ventotene. “Il corso di giornalismo a Ventotene sarà una bella esperienza, afferma Gabriele. Faremo lezione all'aperto, niente aule, in uno scenario da favola. Cercherò di dare gli strumenti base e realizzeremo un servizio insieme, perché sull'isola le opportunità non mancano.  In breve tempo ma faremo un pò di tutto, dalla rassegna stampa alla riunione di redazione all'inchiesta vera e propria. Dovremo lavorare come un team, e in questo sarà molto utile il corso di vela. Se non si fa squadra, una barca non la si porta da nessuna parte. Vi aspetto!”.
Oltre al laboratorio di giornalismo, durante il  WWF LAB di Ventotene, si   imparerà infatti  ad andare a vela sulle derive, destreggiandoci tra nodi, venti e andature e a vivere in modo che la nostra vacanza sia a impatto 0 (o quasi..)!

 

Tags:

Nome:
Titolo:
Commento:
Aggiungi Commento    Annulla  
Tweet