I miei libri
Cerca nel blog
Links
Blog
Blog

Inviato da: Gabriele Salari
09/07/2012 12.50

«Il mondo ha fame di prodotti agricoli italiani. Dalla terra nascono le professioni del futuro, per chi ha iniziativa e voglia di fare». Parola di Oscar Farinetti, che con Eataly ha lanciato il business dell'eccellenza agroalimentare italiana nel mondo. In Italia è boom dei mestieri legati all'agricoltura: neocontadini che mollano la città e scelgono la terra per passione o per mestiere.
L'export agricolo che per la prima volta, nel 2011, ha superato i 30 miliardi di euro. 9.170 le nuove imprese agricole avviate nel primo trimestre 2012. L'occupazione in agricoltura fa segnare un +6%.
Ma la voglia di orti entra anche in città, nelle scuole, sui balconi. Un viaggio nell'unica impresa italiana che crea sviluppo lo ha fatto il settimanale “Vita” in edicola questa settimana, ma per farvi un'idea andate a vedere a Roma il locale RED, nato da Feltrinelli. RED non è più solo il nome della sfortunata tv di D'Alema, chiusa due anni fa. Da oggi è l'acronimo di “Read Eat Dream”, una fusione di libreria, ristorante e spaccio di cibo di qualità. Sono stati bravi alla Feltrinelli, sembra un Eataly in piccolo ma con l'enfasi sui libri, o se volete un mix tra una libreria Fnac e la Feltrinelli della Stazione Centrale di Milano che già proponeva cibo.
Veltroni, che era presente ieri all'inaugurazione deve aver gradito perché era tutto molto glamour e newyorchese, a iniziare dagli ipad in libero uso, il wifi gratis, l'uso di lavagnette e bacheche per gli annunci, il dehors “romano quanto basta”, le piantine grasse sui tavoli col numero segnato col gessetto sul vaso!
Leggi il seguito, clicca "mi piace" o condividi su twitter sulla mia pagina di Fanpage

Tags:

Nome:
Titolo:
Commento:
Aggiungi Commento    Annulla  
Tweet