I miei libri
Cerca nel blog
Links
Blog
Blog

Inviato da: Gabriele Salari
25/02/2013 14.40

Abbiamo perso la coda da un bel po' di tempo e tra non molto perderemo anche i denti, quelli del giudizio. Se guardiamo la storia dell'evoluzione del genere umano è verosimile arrivare a queste conclusioni. Non usiamo più, infatti, quei denti così arretrati nella nostra bocca che servivano una volta a masticare bene il cibo. Ora mastichiamo poco, non mangiamo cose dure e quindi possiamo farne a meno, non a caso non a tutti spuntano i denti del giudizio, io ne ho tre su quattro.
Ad ascoltare la mia dentista sarebbe meglio che non ci fossero perché sono difficili da pulire e, se si ammalano, difficili da curare.
D'altronde non è dalla presenza dei denti del giudizio che si vede che esseri umani siamo. Cerchiamo però di non perdere progressivamente altri doni che non utilizziamo più tanto come i nostri antenati, ad esempio l'olfatto. Drogati dalla società dei consumi amiamo odori che dovremmo detestare e viceversa. Credo che bisognerebbe prescrivere una vera cura olfattiva a chi vive troppo in città. Un po' di fieno, letame, fumo di carbonaia, alghe in decomposizione potrebbero essere dei buoni esempi per iniziare a recuperare un rapporto con la natura.

Tags:

Nome:
Titolo:
Commento:
Aggiungi Commento    Annulla  
Tweet